Cirio: completeremo da soli autostrada Asti-Cuneo

Red/Cro/Bla

Roma, 30 dic. (askanews) - "Il Piemonte è pronto a farsi da solo" il completamento dell'autostrada Asti-Cuneo. Lo ha detto il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, nel corso della tradizionale conferenza stampa di fine anno.

"Meritiamo rispetto, e non possiamo continuare a restare bloccati quando ogni anno si pagano allo Stato 10 miliardi in più di quello che si riceve. Possiamo immaginare, come ultima possibilità, di tenere le risorse necessarie per realizzarla. Sento profondo il rispetto istituzionale del mio ruolo, tanto che ho creduto al premier Conte quando a giugno è venuto a dirci che i cantieri sarebbero partiti entro l'estate, ma non è successo. E ho creduto al nuovo ministro delle Infrastrutture, che è venuto a dirci che ha le idee chiare su quale procedura adottare per realizzare l'opera, ma ad oggi non ho ancora capito quale sia", ha aggiunto.