Cirio: "Piemonte verso zona arancione, Rt sotto 1"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Il Piemonte verso la zona arancione. Nella regione, attualmente zona rossa, "si sta riducendo sia il numero dei contagi sia l'incidenza settimanale dei contagi, sia l'occupazione dei posti letto e, cosa più significativa, è l'Rt che ora è al di sotto dell'1", sottolinea il governatore Alberto Cirio. "Questi numeri ci dicono che il sacrifico è servito ma chiedo prudenza, prudenza, prudenza".

"Da una parte dobbiamo essere soddisfatti di questo risultato che però non è un risultato ma un passo buono che ci porta verso l'uscita dalla zona rossa", ha aggiunto Cirio osservando che "domani, quando il ministero formalizzerà la pagella, il ministro Speranza dovrà firmare un'ordinanza con la quale posizionerà il Piemonte in zona arancione".

"Questo significherà apertura di tutti i negozi, di tutti i servizi alla persona e del comparto non alimentare dei mercati. Sono misure importanti ma che dobbiamo vivere con grande senso di responsabilità", ha concluso Cirio invitando a mantenere alta l'attenzione ai centri commerciali e ai trasporti "dove gli assembramenti andranno evitati in ogni modo" .