Ciro Grillo, è il giorno dell'udienza preliminare

·1 minuto per la lettura

L'udienza preliminare a carico di Ciro Grillo, il figlio del garante del M5S, e dei suoi tre amici Vittorio Lauria, Edoardo Capitta e Francesco Corsiglia, prenderà il via oggi pomeriggio a partire dalle 14 al tribunale di Tempio Pausania in Sardegna. Gli imputati sono accusati tutti di violenza sessuale di gruppo su una ragazza italo-norvegese di 21 anni che li ha denunciati nel luglio del 2019. Intanto, come scrivono oggi alcuni quotidiani, la Procura di Tempio Pausania ha aperto un terzo fascicolo legato al caso di Grillo Junior. Si tratta di una inchiesta, al momento contro ignoti, per revenge porn. Nel corso dell'indagine, aperte nel luglio 2019, sono stati acquisti diversi video e fotografie di rapporti di quella notte tra il 16 e il 17 luglio 2019. In alcune si vedrebbero anche i ragazzi che appoggiano i loro genitali sul viso dell'altra ragazza, amica della italo-norvegese, mentre dorme.

"Finalmente" ha detto l'avvocato Giulia Bongiorno che rappresenta la ragazza italo-norvegese. "Finalmente - spiega - perché chi fa una denuncia ha interesse affinché ci sia una verifica in aula". Poi aggiunge: "Nessuno di noi può immaginare il dolore che prova la vittima di questi reati". Di più non ha voluto aggiungere: "Non parliamo fuori dalle aule...". Bongiorno è accompagnata dall'avvocato Dario Romano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli