Cisco annuncia importanti novità nel programma di canale per semplificare l’esperienza del Partner e garantire agilità e crescita

webinfo@adnkronos.com
·6 minuto per la lettura

• Cisco presenta alcuni importanti cambiamenti, tra i più significativi degli ultimi dieci anni, al proprio programma di canale.

• Il nuovo programma di canale riflette e premia i diversi e importanti ruoli che i partner ricoprono nei confronti dei clienti.

• Cisco annuncia inoltre la nuova piattaforma Partner Experience Platform, che riunisce tutti gli strumenti e le risorse di cui i partner hanno bisogno e rende più facile che mai lavorare con Cisco.

Cisco Partner Summit Digital, 29 ottobre, 2020 – Semplificazione e agilità digitale: queste le parole chiave che guidano la relazione tra Cisco e i suoi partner.

In occasione dell’evento Cisco Partner Summit Digital, l’incontro annuale dedicato ai partner di canale, Cisco annuncia alcuni importanti cambiamenti, tra i più significativi degli ultimi dieci anni, al proprio programma di canale: un programma unificato, che riconosce e premia il ruolo strategico che il partner ha nella gestione della relazione con i propri clienti. Cisco presenta, inoltre, una piattaforma digitale dedicata ai partner, che diventerà il luogo in cui i partner troveranno tutti gli strumenti e le risorse di cui i partner hanno bisogno per lavorare al meglio con Cisco.

"La trasformazione sta accelerando ora più che mai e i nostri programmi e piattaforme devono riflettere le modalità con cui Cisco e i propri partner possono lavorare al meglio insieme”, ha commentato Oliver Tuszik, SVP, Global Partner Organization, Cisco. "Questi cambiamenti produrranno semplificazione e permetteranno a Cisco e ai suoi partner di avere maggiore agilità, rilevanza e profittabilità. Si tratta di essere “a prova di futuro” in qualunque situazione ci troveremo ad operare”.

Un unico programma di canale

Nel corso dei prossimi 12-18 mesi, Cisco semplificherà la struttura del proprio programma di canale. Consoliderà all’interno di un unico singolo programma circa una dozzina di programmi di canale attualmente separati. Il nuovo programma di canale Cisco offrirà ai partner maggiori opportunità di differenziare i vari aspetti del loro business, dalla rivendita ai servizi gestiti, dallo sviluppo alla consulenza.

“Il 2020 e la pandemia in corso hanno richiesto ai nostri partner di trasformarsi per fornire servizi gestiti e soluzioni in modalità SaaS, sviluppare applicazioni e servizi di automazione sulle piattaforme Cisco e di generare valore per il cliente in tutto il ciclo di vita”, ha commentato Marc Suplus, Vice President, Strategy, Planning and Programs. “Stiamo facendo un passo fondamentale per abbattere le barriere tra i vari programmi di canale che i nostri partner ci hanno segnalato e per fornire loro maggiore libertà di differenziarsi e trasformarsi”.

Il nuovo programma di canale di Cisco si basa su quattro ruoli chiave per i partner: Integrator, Provider, Developer e Advisor. I partner possono scegliere di focalizzarsi su uno o su tutti e quattro i ruoli, a seconda del loro business. Il brand Cisco Gold resta il caposaldo del nuovo programma e vengono migliorati i livelli Premier e Select per assicurare ai partner i più ampi livelli di flessibilità necessari per differenziare i loro servizi. Agli attuali partner Cisco non sarà richiesto di ricominciare da zero, in quanto il nuovo programma è stato progettato proprio per rispecchiare e riconoscere la profonda competenza maturata su Cisco e la partnership di lunga data.

Il nuovo programma di canale:

• Garantisce agilità, adattandosi ai diversi ruoli che un partner svolge con il proprio cliente, sia che si tratti di rivendita, servizi gestiti, sviluppo o consulenza. Cisco non pone confini al ruolo del partner e non limita la sua capacità di mostrare il suo valore.

• Aumenta la rilevanza sul mercato, riconoscendo al partner un ruolo che va oltre il tradizionale processo di rivendita di una soluzione, dando ai partner maggiori opzioni per dimostrare la loro expertise nelle aree dei servizi gestiti, dello sviluppo e della consulenza.

• Mette in condizione i partner di avere maggiori opportunità di aumentare i profitti, concentrando l’attenzione sul valore che il partner porta al cliente piuttosto che sul ciclo di vita di un prodotto. La specializzazione Customer Experience è fondamentale per generare valore ricorrente nel corso dell’intero ciclo di vita della relazione con il cliente. Sarà valida sia per il ruolo Integrator che per quello Provider e diventerà, verso la fine del 2021, uno dei requisiti per ottenere lo stato di Gold Integrator.

La nuova Partner Experience Platform (PXP):

In aggiunta ai cambiamenti apportati al programma di canale, Cisco presenta la prima piattaforma digitale per i partner che fornisce un singolo punto di accesso a tutte le risorse di cui un partner ha bisogno per lavorare con Cisco. La Partner Experience Platform (PXP) garantisce un’esperienza di utilizzo migliorata e rappresenta l’espressione della cultura Cisco che mette i partner al primo posto. I partner potranno collaborare all’interno di un ecosistema interconnesso, co-innovare e commercializzare soluzioni insieme a Cisco all’interno di un’unica piattaforma digitale.

“Abbiamo innovato e sviluppato PXP insieme con i nostri partner, per mettere a loro disposizione una piattaforma pronta per il futuro”, ha commentato Jose van Dijk, Vice President, Operations and Partner Performance, Cisco. “Il nostro obiettivo è di re-immaginare il canale digitale e di offrire maggiori opportunità ai partner per tutto il ciclo di vita della nostra relazione con loro”.

PXP porterà benefici e valore ai nostri partner con le seguenti modalità:

• Semplicità: all’interno di una singola piattaforma digitale, PXP, saranno presenti oltre 100 strumenti, applicazioni e portali. I partner potranno navigare semplicemente all’interno della piattaforma, che sarà l’unico punto di accesso per qualunque esigenza.

• Produttività: la nuova piattaforma permetterà una gestione efficiente della relazione tra Cisco e i suoi partner, grazie a una più veloce iscrizione ai programmi e a una maggiore possibilità di vendere in collaborazione con Cisco.

• Crescita e profitti: PXP fornirà informazioni utili per creare opportunità di crescita, ottimizzare gli incentivi e tenere traccia delle performance del partner.

• Roadmap per il 2021: la piattaforma sarà aggiornata costantemente nel corso dell’anno e includerà funzionalità di benchmarking, veloce onboarding e iscrizione ai programmi e una comunità digitale con cui collaborare.

Disponibilità:

• I cambiamenti al programma di canale saranno resi disponibili globalmente nel corso dell’anno fiscale 2021

• La Partner Experience Platform (PXP) sarà disponibile per tutti i partner globali a partire dal 30 novembre 2020.

Ulteriori risorse disponibili:

• Executive Blog: Unboxing the new Cisco Partner Program

• Scopri di più sulla Partner Experience Platform (PXP)

• Segui il Cisco Partner Summit Digital con l’hashtag #CiscoPS20

Segui Cisco Italia su:

Facebook page: http://www.facebook.com/CiscoItalia

Twitter: http://www.twitter.com/CiscoItalia

Youtube: http://www.youtube.com/CiscoItalia

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/cisco

Cisco

Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader tecnologico mondiale che dal 1984 è il motore di Internet. Con le nostre persone, i nostri prodotti e i nostri partner consentiamo alla società di connettersi in modo sicuro e cogliere già oggi le opportunità digitali del domani. Scopri di più su https://news-blogs.cisco.com/emear/it/ e seguici su Twitter @CiscoItalia. Digitaliani: l’impegno Cisco per la Digitalizzazione del Paese

Ufficio Stampa

Cisco

Marianna Ferrigno email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione

Valentina Ghigna/Marzia Acerbi

02 91 33 98 11

ciscocorporate@primapagina.it