A Cisterna di Latina si gioca contro la violenza di genere

Red/Nav

Roma, 3 mar. (askanews) - Si concluderà a Cisterna di Latina con un divertente e inedito "Urban Game" il progetto NoViolenza2.0, che ha coinvolto negli ultimi mesi adolescenti e giovanissimi delle regioni Lazio e Molise, in particolare nelle province di Latina e Roma e nei territori dei comuni di Latina e Cisterna di Latina.

Il progetto è realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio di Ministri - Dipartimento per le pari opportunità. L'Urban Game, una sorta di "Pechino Express" in versione hi-tech, coinvolgerà sia adulti che giovani, per una caccia al tesoro a colpi di "touch" e GPS.

L'appuntamento si svolgerà Domenica 8 Marzo, dalle ore 8:45 sino alle 12:30 circa, a Cisterna di Latina. L'Urban Game, una sorta di "Pechino Express" in versione hi-tech, coinvolgerà sia adulti che giovani, per una intensa caccia al tesoro a colpi di "touch" e GPS.

I concorrenti, infatti, saranno armati di tablet: durante la gara potranno consolidare e mettere in pratica, in modalità "outdoor", gli obiettivi raggiunti e gli argomenti trattati durante le attività educative svolte nelle scuole e presso le strutture previste dal programma.