Citroen Ami, al via gli ordini della microcar 100% elettrica

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 23 mar. (askanews) - Si aprono gli ordini in Italia di Ami 100% elettrica, la soluzione di Citroen per una mobilità urbana sostenibile e a prezzi accessibili. Ami, immatricolata come quadriciclo leggero per due persone, è acquistabile dal concessionario o direttamente online con consegna a casa. La gamma italiana si declina su 7 versioni, personalizzabili come le formule di leasing. Le prime consegne ai clienti inizieranno ad aprile.

Ami misura 2,4 mt di lunghezza e ha un motore da 6 kW che permette di viaggiare fino a 45 km/h. L'autonomia arriva fino a 75 km grazie a una batteria da 5,5 kWh che si ricarica in 3 ore con una presa elettrica standard da 220V grazie al cavo in dotazione. Ami può anche essere ricaricata con una Wallbox attraverso un cavo specifico (in opzione) oppure con una colonnina di ricarica pubblica (con adattatore optional). L'accesso all'abitacolo è facilitato dalle grandi portiere. A bordo Ami ha un alloggiamento centrale per lo smartphone, mentre grazie all'app My Citroen si possono trovare indicazioni utili come autonomia e localizzazione delle colonnine di ricarica, grazie a un accordo con Free2Move.

Il prezzo di Ami parte da 7.200 fino agli 8.600 euro delle versioni Pop e Vibe Grazie agli incentivi, i vantaggi su Ami possono arrivare al 30% che sale al 40% con rottamazione: la versione con allestimento personalizzato (pack) scende così da 7.600 euro a rispettivamente 5.731 e 5.108 euro.