Citroen DS 3, tecnologia e design per l’erede della Crossback

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 26 set. (askanews) - In occasione dell'inizio della settimana della moda di Parigi, DS presenta la nuova DS 3, erede della DS 3 Crossback. A livello di design, le evoluzioni più evidenti riguardano la parte anteriore con nuovo alettone e griglia ridisegnata, più ampia con bordi a forma di diamante, fari full led (optional Matrix Led Vision), con luci diurne caratterizzate da due linee luminose disposte verticalmente sui lati. Per massimizzare l'efficienza aerodinamica le maniglie delle porte sono a scomparsa.

Gli interni sono ispirati alla tradizione del lusso francese con finiture caratterizzate da innovazione e sostenibilità. Nuovo il volante che combina i controlli degli ausili di guida e i pulsanti dell'infotainment, con le levette per il cambio automatico. Di serie il nuovo schermo centrale da 10.3 pollici, con il sistema di infotainment DS Iris System, mentre il quadro strumenti è digitale con schermo da 7 pollici e head up display. I sedili sono ricoperti di una schiuma innovativa ad alta densità per il massimo comfort e quelli anteriori possono essere riscaldati, sono massaggianti (zona lombare) ed elettrici.

Tre le motorizzazioni: elettrica, con componenti assemblati e in alcuni casi prodotti in Francia, benzina e diesel. La versione elettrica DS 3 E-Tense monta un motore sincrono ibrido (HSM) con 115 kW (155 cavalli) di potenza e 270 Nm di coppia a una tensione di 400 Volt. La batteria da 54 kWh (50,8 kWh utilizzabili) è dotata di controllo termico per migliorare ricarica, autonomia e durata. Di serie, il caricabatterie è da 100 kW in corrente continua (da 0 a 80% in 25 minuti) e da 11 kW in corrente alternata (da 0 a 100% in 5 ore). L'autonomia è fino a 402 km nel ciclo combinato Wltp e di oltre 500 km nel traffico cittadino. Due invece le motorizzazioni a benzina: PureTech 100 con cambio manuale a 6 rapporti e PureTech 130 con cambio automatico a 8 rapporti. È disponibile anche la versione diesel BlueHDi 130 con cambio automatico a 8 rapporti.

Numerosi i sistemi di assistenza alla guida, come il DS Vision 360 per le manovre di parcheggio Lane Keeping Assist, Traffic Sign Recognition e Active Safety Brake fino a 85km/h. Disponibile anche il DS Drive Assist che combina il cruise control adattivo con la funzione Stop and Go e l'assistenza al mantenimento della corsia per offrire una guida semi-autonoma di livello 2. Collegato all'Active Safety Brake è in grado di rilevare anche ciclisti e pedoni anche in condizioni di scarsa illuminazione e fino a una velocità di 140 km/h. Attraverso l'app MyDs è possibile controllare una serie di funzioni a distanza. I prezzi della Nuova DS 3 partono da 28.050 euro della PureTech 100 con cambio manuale, fino ai 41.550 della versione elettrica E-Tense.