Citroen rinnova Ecobonus Rottamazione senza limiti CO2

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 4 ago. (askanews) - In seguito allo stanziamento dei fondi per il settore auto previsto dal decreto Sostegni bis, Citroen rinnova "Ecobonus Rottamazione", l'iniziativa che estende gli incentivi a tutta la gamma, senza limiti di CO2, con benefici fino a 8mila euro, che salgono a 10 mila per i veicoli elettrificati. Per quanto i Veicoli Commerciali, Citroen rafforza gli incentivi statali offrendo un vantaggio complessivo fino a 17mila euro. Sono compresi i Veicoli Commerciali leggeri e le autovetture trasformate in autocarro con omologazione N1. All'Ecobonus Rottamazione possono sommarsi anche eventuali incentivi regionali.

Con il decreto Sostegni bis sono stati stanziati 350 milioni di euro per l'acquisto di auto ripartiti come segue: 60 milioni vanno a rifinanziare gli Ecobonus (acquisto o leasing) per auto con emissioni tra 0 e 60 g/km di CO2; 200 milioni di euro sono destinati all'acquisto o alla locazione finanziaria di auto nuove con emissioni comprese tra 61 e 135 grammi di CO2. Si aggiungono 40 milioni di euro per l'acquisto di auto usate omologate Euro 6 con contestuale rottamazione di un veicolo vecchio e 50 milioni per acquisto o locazione finanziaria di veicoli commerciali leggeri (entro le 3,5 tonnellate).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli