Città senza auto nel mondo: la top 5

città senza auto nel mondo

Vivere senza un veicolo proprio è possibile, e alcune città lo possono provare. Un esempio lampante è proprio quello della città italiana di Venezia, in cui le automobili sono off limits. Sono molte altre le città senza auto nel mondo, tutte da scoprire.

Città senza auto nel mondo

Naturalmente, Venezia non è l’unica città al mondo in cui non circolano i veicoli a quattro ruote. Sono tanti, in realtà, nel mondo, i luoghi in cui le bici e le passeggiate a piedi fanno da padroni. Scopriamo, quindi, quali sono le città car-free nel mondo.

Giethoorn, Paesi Bassi

Anche chiamata la “Venezia olandese”, Giethoorn è una città priva di strade in cui ci si sposta sui canali navigabili e 170 ponti di legno. Questa è una città che è diventata famosa per le sue case coloniche risalenti al XVIII secolo e addobbate da fiori colorati. In questa cittadina, quindi, gli abitanti si spostano in bici, a piedi o in barca.

Giethoorn

Friburgo, Germania

Nel quartiere di Vauban, a Friburgo, non circolano le automobili. Si tratta di un piccolo sobborgo al confine con la Francia e la Svizzera ed è percorsa solamente dal tram che porta fino al centro della città.

Qui, infatti, il 70% delle famiglie è priva di un veicolo proprio, di cui il 57% ha scelto proprio di cambiare stile di vita abbandonando le grandi città caotiche.

Il quartiere è molto piccolo, con appena 2 chilometri quadrati per 6 mila abitanti. Gli spostamenti qui si fanno a piedi o con biciclette dotate di carrellini. Qui, infatti, tutti i negozi sono facilmente raggiungibili a piedi.

Mackinac Island, Michigan

In questa cittadina lo stile di vita car free è stato dettato da una scelta degli abitanti stessi, già dal diciannovesimo secolo. Nell’isola, che conta una popolazione di 500 abitanti circa, l’uso dei veicoli a motore è stato proibito dal 1898, per contrastare l’inquinamento acustico e per motivi ambientali. I cittadini, infatti, si muovono a piedi, in bicicletta o con carrozze trainate dai cavalli. Gli unici veicoli ammessi sono quelli per le emergenze, come ambulanze e spazzaneve.

Mackinac Island

Hydra, Grecia

Sull’Isola di Hydra le automobili sono bandite, a favore di taxi d’acqua e i tradizionali asini della Grecia.

Qui, infatti, i veicoli a motore sono stati interdetti, così come i classici motorini che i turisti sono soliti noleggiare durante un viaggio tra le isole greche.

Hydra

Chamois, Italia

Questa località della Val d’Aosta, situata a 1815 metri d’altitudine, nella valle del Cervino è una delle più alte d’Italia.

Per tale motivo, è raggiungibile esclusivamente attraverso una funivia con partenza da Buisson, frazione di Antey-Saint-André, seguendo una mulattiera dal fondovalle o percorrendo a piedi o in bici il sentiero che inizia da La Magdeleine.