Civilt cattolica spiega il reddito universale proposto dal Papa

Ska

Citt del Vaticano, 4 giu. (askanews) - La Civilt cattolica approfondisce e illustra la proposta di istituire una "retribuzione universale" che il Papa ha avanzato nella sua Lettera ai movimenti popolari, pubblicata nel giorno di Pasqua, il 12 aprile 2020, e divenuta ancor pi attuale con la pandemia da coronavirus.

"La proposta non ha mancato di suscitare reazioni, sia entusiaste sia critiche", sottolinea padre Gael Giraud, gesuita ed economista francese. "Queste sue affermazioni significano forse che il Santo Padre abbraccia la causa di un reddito universale, versato a tutti, senza condizioni? O egli intende difendere il principio del giusto salario per tutti i lavoratori? E poi, se davvero si sta parlando di un reddito universale senza condizioni, in che modo un'attenzione autenticamente evangelica ci pu orientare per valutare bene le condizioni pratiche di una sua attuazione? Oppure si tratta semplicemente di un'utopia irrealizzabile?".(Segue)