Civitavecchia, sindaco: "Rispetto per magistratura"

webinfo@adnkronos.com

"Grande rispetto per chi svolge l'indagine e per il lavoro della magistratura". Lo afferma all'Adnkronos il sindaco di Civitavecchia, Ernesto Tedesco, all'indomani delle perquisizioni della Guardia di Finanza all'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale nell'ambito dell'inchiesta che vede quattro indagati, tra i quali il presidente dell'Autorità Francesco Maria Di Majo. Nell'inchiesta "sono coinvolte anche persone che hanno ruoli. Civitavecchia è una città grande, ma anche piccola e dunque la sensibilità è molto attenta rispetto a certe notizie", osserva il primo cittadino.  

Si parla da anni, ricorda il sindaco, del progetto che riguarda il porto storico: "L'iniziativa muove dalla precedente amministrazione, è un progetto che rientra nel meccanismo di acquisizione del porto storico che la città di Civitavecchia reclama da parecchio tempo. In quella parte del porto ci sono realtà archeologiche e culturali di notevole spessore ed è chiaro che è un interessante anche per l'indotto. Vedremo gli sviluppi".