Clarissa Hailé Selassié, la confessione shock su Lulù: "Molestata da quando aveva 15 anni"

·1 minuto per la lettura
Clarissa Hailé Selassié
Clarissa Hailé Selassié

Nella casa del GF Vip, confidandosi con gli altri concorrenti, Clarissa Hailé Selassié ha raccontato dei particolari inediti del passato di sua sorella Lucrezia.

Clarissa Hailé Selassié: la confessione

Clarissa Hailé Selassié ha parlato con gli altri concorrenti della Casa più spiata d’Italia a proposito di sua sorella Lucrezia che, a suo dire, avrebbe bisogno di un costante aiuto psicologico. La ragazza ha rivelato infatti che in passato Lulù avrebbe subito molestie, abusi e minacce. “Ha un padre che sta in carcere, lei ha dei problemi, è stata violentata e molestata da quando aveva 15 anni. L’hanno ricattata con delle foto nude. Sì sì, violentata. C’era un ragazzo che la obbligava a fare delle cose che lei non voleva”, ha dichiarato la ragazza.

Clarissa Hailé Selassié contro la sorella

Nei giorni scorsi Clarissa e Jessica Hailé Selassié avevano mostrato di essere infastidite da alcuni comportamenti di Lucrezia, che si era manifestata particolarmente gelosa di Manuel Bortuzzo (con cui ha iniziato una liaison all’interno della casa).

Clarissa Hailé Selassié: il confronto

Clarissa e Jessica si sono dette pronte a cercare un chiarimento con Clarissa Hailé Selassié ma per il momento, sulla questione, tutto tace.

Foto per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli