Clasico, Real Madrid-Barcellona 2-1

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Il Real Madrid batte il Barcellona 2-1 nel Clasico e sale in vetta alla Liga. Nello spettacolare big match della 30esima giornata, i blancos sbloccano il risultato al 14' con Benzema, a segno con uno splendido colpo di tacco. Al 30' i padroni di casa raddoppiano con la punizione di Kroos, deviata dalla barriera. Il Barcellona riesce a riaprire il match al 60' con Mingueza, che trova la conclusione vincente da distanza ravvicinata. I catalani pressano e sfiorano più volte il pareggio. Messi però non lascia il segno e spreca una serie di calci di punizione da posizione vantaggiosa: il numero 10 sbatte regolarmente sulla barriera. Il Real chiude in 10 per l'espulsione di Casemiro ma resiste tra i brivid. Al 95', all'ultimo respiro, il Barcellona centra la traversa con Ilaix e sfiora il pari. Il Madrid ora affianca a quota 66 punti l'Atletico Madrid, che ha una gara in meno. Il Barcellona rimane a quota 65 e perde la chance di conquistare la vetta.