Claudia Cardinale: ''Inaccettabile rifiuto accoglienza governo italiano a migranti''

(Adnkronos) - Claudia Cardinale scende in campo e parlando con l'Adnkronos prende posizione sul ''dramma del Mediterraneo'' sul fronte migranti, richiamando il governo italiano al ''dovere dell'accoglienza''. ''Il rifiuto del governo italiano non è accettabile - sottolinea la leggenda vivente del cinema italiano e mondiale - Chiedere maggiore aiuto ai paesi Europei non può giustificare il rifiuto dell'Italia. Batte come sempre alla porta dell'attualità il dramma in atto nel Mediterraneo - prosegue la Cardinale - come italiana residente ormai da anni in Francia non posso che preoccuparmi delle tensioni tra i due governi. La politica Europea deve approfondire una gestione comune di questa emergenza che si dilunga nel tempo e che continuerà ad essere una emergenza fin quando non ci sarà un comune e rispettato accordo di collaborazione''. Infine l'attrice ricorda: ''Sono nata nel Mediterraneo da genitori Italiani immigrati in Africa del nord e sono particolarmente sensibile alla questione dell'accoglienza. L'aiuto dell'Italia deve servire da esempio agli altri paesi. Solo così possiamo immaginare un dialogo costruttivo'', conclude la Cardinale.

(di Alisa Toaff)