Claudia Koll ha incontrato Satana: "Mi ha aggredito fisicamente"

·2 minuto per la lettura
claudia koll satana
claudia koll satana

Claudia Koll, ospite del programma Ti Sento, ha raccontato a Pierluigi Diaco di aver avuto un incontro ravvicinato con Satana. Il diavolo l’ha aggredita fisicamente, ma non riesce a descrivere il suo volto perché è uno “spirito“.

Claudia Koll: l’incontro con Satana

Dopo la sua conversione, Claudia Koll non è più la donna che in molti hanno amato. Quanti la ricordano nei panni di attrice in pellicole come Così fan tutte di Tino Brass, stenterebbero a riconoscerla. Da anni, ormai, ha riscoperto la fede ed è una suora laica. Ospite del programma Ti Sento condotto da Pierluigi Diaco, ha raccontato di aver avuto un incontro ravvicinato con Satana. Claudia ha dichiarato:

“Certo che il Diavolo esiste. Che volto ha? Io non ho visto il suo viso. Io sono stata aggredita fisicamente, questo sì. Mi è salito sul corpo e mi ha stritolata e mi ha detto che era la morte, che era venuta per uccidermi. Quindi era uno spirito, non l’ho visto, lo spirito non si vede. Però si sente e ho sentito anche l’odio che ha nei confronti dell’uomo e del corpo dell’uomo, l’accanimento che ha”.

Claudia Koll, l’incontro con Satana: il racconto

La Koll non riesce a descrivere il volto del diavolo, ma è certa di essere stata aggredita fisicamente. Come è riuscira a sconfiggere il demonio? Semplice, con la preghiera. Ha raccontato:

“In quel momento io penso sia stato Dio stesso ad aiutarmi. Perché mi ricordai di un film che avevo visto da ragazzina, appunto i primi film da adolescente quando andavo al cinema: L’esorcista. Mi ricordai che il sacerdote teneva fra le mani il crocefisso e quindi presi il crocefisso fra le mani e gridai il Padre Nostro”.

Claudia, stando al suo racconto, ha respinto le forze del male grazie all’aiuto di Dio.

Claudia Koll, l’incontro con Satana: l’aiuto di Dio

L’ex attrice ha concluso:

“Penso che mi ha ispirato Dio perché nel Padre Nostro noi diciamo ‘Liberaci dal Male’. Io di solito preferivo pregare l’Ave Maria, eppure in quel caso pregai il Padre Nostro e Dio ha operato questa liberazione”.

Il racconto dell’incontro con Satana ha fatto il giro del web e, com’è normale che sia quando si trattano certi argomenti, Claudia ha ricevuto molte critiche.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli