Scomparsa Claudia Stabile, parla il marito: “Tutte calunnie”

claudia stabile marito

Claudia Stabile, residente a Campofiorito, in provincia di Palermo, era scomparsa l’8 Ottobre del 2019. Dopo circa un mese ha telefonato al suo avvocato per far sapere che stava bene. In una lunga intervista concessa al trasmissione Chi l’ha visto?, ha spiegato le ragioni del suo gesto.

Dalla Germania, dove è scappata per rifarsi una vita, ha detto: “Mi immaginavo da giorni la fuga, sono entrata in macchina e ho messo la musica a tutto volume. Vedevo solo il mare. Quando sono arrivata in aeroporto già mi sentivo libera. ‘Ce l’ho fatta’, ho detto. Penso sempre ai miei figli, ho pianto in aereo”.

La 35enne ci tiene a sottolineare come non sia scappata dai suoi figli ma dal marito. Voleva sentirsi più sicura e promette battaglia per riaverli. Con il compagno, invece, è tutto finito. “Mi controllava qualsiasi cosa facevo, non potevo fare niente. Non voglio avere più niente a che fare con lui”: ha detto la Stabile.

Claudia Stabile, risponde il marito

Dal canto suo, Piero Bono, ha replicato immediatamente a quanto detto dalla moglie telefonando in diretta a Chi l’ha visto?. “Le cose saranno chiarite nelle sedi opportune” ha detto bono “ma tutto quello che dice la signora non è per niente vero”. L’uomo ha continuato dicendo che le frasi dette dalla moglie sono tutte calunnie perché era lei che non faceva niente a casa, era sempre in giro con la macchina, non era mai controllata, tanto è vero che, sempre a detta del marito, aveva un profilo falso su Facebook con cui chattava dalla mattina alla sera. E conclude: “Ha tre bambini piccoli, li ha abbandonati per stare felice in Germania. Come si affidano i figli a una mamma come questa?”.