Claudio Amendola: "Mia moglie Francesca Neri è malata. Un dolore fisico enorme. Starle vicino è il mio compito"

·1 minuto per la lettura
(Photo: Stefania D'Alessandro via Getty Images)
(Photo: Stefania D'Alessandro via Getty Images)

“Mia moglie Francesca ha una malattia, un dolore fisico enorme”. Claudio Amendola nel salotto di Verissimo parla dei problemi di salute della moglie, l’attrice Francesca Neri. Nel 2015 era stata lei stessa a spiegare di soffrire di una sindrome, senza raccontare ulteriori dettagli. Della sua battaglia quotidiana, Neri parlerà in un libro prossimo all’uscita

“Non ha una malattia chiara, ma ha una difficoltà nel vivere le sue giornate”, ha detto Amendola a Silvia Toffanin, “Ha un dolore fisico enorme. Anche nella malattia, cerca la forza per stare bene. Ne ha parlato nel suo libro che presenterà presto. L’ho letto e ho pianto tanto. Ha grande intelligenza e coraggio. Il racconto che fa dei suoi ultimi anni di vita è coraggioso”.

I due stanno insieme dal 1998, nel 2010 si sono sposati e hanno un figlio, Rocco: “Sto con Francesca da oltre 20 anni, l’amore migliora. Si depura da tante scorie, come la gelosia. Non ha più senso. Adesso se qualcuno corteggia Francesca (a distanza) mi fa piacere, perché vuol dire che sono fortunato io. Impari a rispettarti, ad accettare anche quelli che pensavi fossero difetti, ma che sono invece particolarità del carattere e ti innamori anche di quello. La nostra è una grande storia d’amore, sono un bravo marito, perché è facile esserlo con una donna così accanto”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli