Claudio Domenicali (Ducati) presidente Associazione Motor... -3-

Pat

Bologna, 4 dic. (askanews) - L'Osservatorio Turistico della Motor Valley, studio sviluppato da Unioncamere Emilia Romagna, Trademark Italia e Mailander, mostra come l'impatto del prodotto Motor Valley abbia portato nel 2018 sul territorio oltre 1,2 milioni di presenze turistiche, risultate in più di 300 milioni di euro di impatto economico (tra ricaduta economica degli eventi nei circuiti di Imola e Misano e visite ai musei aziendali). I visitatori totali in questo distretto sono circa 1,8 milioni, di cui il 44% italiani e il 56% stranieri, con 1.190.000 presenze turistiche (vedi pernottamenti), tra visitatori di musei e collezioni e spettatori di eventi negli autodromi emiliano romagnoli.

In Emilia-Romagna - la terza regione per rilevanza all'interno del settore motoristico nazionale, preceduta solamente da Lombardia e Piemonte - la filiera motoristica si articola in 16.500 imprese per oltre 66mila addetti, il 10% dell'intera filiera nazionale. Ma la Motor Valley ha anche e soprattutto un ruolo strategico, che vede impegnati a più livelli aziende e università, e che punta sull'innovazione tecnologica, la specializzazione, la ricerca e lo sviluppo, attività che vengono attuate in collaborazione e in sinergia tra tutti gli enti coinvolti nel progetto.

Un esempio concreto è quello del progetto MUNER (Motorvehicle University of Emilia-Romagna No Profit per Education) che nel 2017 ha visto le quattro università del territorio (Bologna, Parma, Ferrara e Modena-Reggio Emilia) e otto aziende top del settore, tra le quali Ducati, Ferrari e Lamborghini, creare insieme l'Università dell'Automotive. Due i corsi previsti, che puntano a formare gli ingegneri automobilistici del futuro.

"Nel mondo globale, la competizione non è più tra singole imprese ma tra sistemi territoriali - ha spiegato Andrea Pontremoli, CEO Dallara e presidente di Muner -. Il sistema territoriale è fatto da imprese, mondo della formazione e dalle istituzioni".

Nel 2020 è in programma la seconda edizione del Motor Valley Fest, in programma dal 14 al 17 maggio nel cuore di Modena.