Claudio Pisano firma docuserie evento 'La banda della Uno Bianca' per History Channel

·2 minuto per la lettura

Domani giovedì 24 e dopodomani venerdì 25 giugno alle 21.50 andrà in onda in prima visione e in esclusiva su History Channel (canale 407 di Sky) la docuserie 'La banda della Uno Bianca', con la regia di Claudio Pisano, il racconto delle vicende che hanno insanguinato l’Emilia-Romagna e le Marche dal 1987 al 1994 con un punto di vista dei poliziotti che hanno arrestato i fratelli Savi: Luciano Baglioni e Pietro Costanza, che per la prima volta hanno rilasciato una lunga intervista.

Nato a Scordia, in provincia di Catania, nel 2002 Claudio Pisano si trasferisce a Roma dove studia presso il Dams dell’università Roma Tre. Si forma lavorando in montaggio al fianco di registi come Paolo Virzì, Fausto Brizzi, Gabriele Salvatores e Luca Manfredi. Dal 2012 comincia a lavorare come regista e raggiunge la notorietà realizzando il programma Rai 'Sconosciuti', in veste di autore e regista. Negli anni successivi realizza vari programmi tv per le più importanti emittenti televisive, tra i quali 'Alta infedeltà' (Real Time, 2015-2018), 'Coppie in attesa' (Rai2, 2015 e 2016), 'Nuovi eroi' e 'Amore in quarantena' (Rai1, 2020).

È del 2020 la serie 'La dottoressa Giordy' (Tim Vision), mentre tra il 2018 e il 2019 realizza 'Sara e Marti, la nostra storia' per Disney Channel, la serie teen 'Love dilemm' per Real Time e la docufiction 'Treccani, il volto delle parole' per Rai3. In ambito documentaristico ha realizzato soprattutto prodotti d’inchiesta, come: 'Il condannato – Cronache di un sequestro' (Rai3, 2018), 'Emanuela Orlandi, il caso è aperto' (Nove, 2019), 'Scomparsa - Il caso Ragusa' e 'Suicidio apparente – Il caso Mario Biondo' (Nove, 2021). Per History Channel ha invece realizzato nel 2019 anche 'La strage di piazza Fontana'. 'La banda della Uno Bianca' è una produzione Stand By Me per A+E Networks Italia. Prodotto da Simona Ercolani, a cura di Lorenzo De Alexandris, il documentario è diretto appunto da Claudio Pisano, mentre l’autore è Simone Passarella. Fabrizio Forner è il produttore esecutivo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli