Clemente Russo e Guendalina smascherano due naufraghi: "Si sono messi d'accordo"

Clemente Russo
Clemente Russo

Guendalina Tavassi, Clemente Russo e Roger Balduino sono stati ospiti a Pomeriggio Cinque, dove il brasiliano ha cercato di passare per vittima di Estefania Bernal. I due si sono scagliati contro di lui.

Guendalina Tavassi e Clemente contro Roger Balduino

Guendalina Tavassi e Clemente Russo a Pomeriggio Cinque si sono scagliati contro Roger Balduino, accusato di aver orchestrato la liaison amorosa con Estefania Bernal solo per attirare l’attenzione su di sé all’Isola dei Famosi.

“Sì Barbara ci eravamo messi d’accordo dicendo ‘ok facciamo la coppia e ci proviamo’. Però dopo mi ero affezionato. Io con il cuore non gioco ed erano nati dei sentimenti. La colpa di questa cosa organizzata è al 50% di tutti e due è stata una strategia”, ha dichiarato l’ex naufrago. A quel punto Guendalina ha sbottato affermando:

Ma che devi perdonare Estefania? Hai preso in giro tutta Italia insieme a lei! Io ed Edoardo li abbiamo sentiti. Un giorno stavano vicino al fuoco e non ci avevano visti. Estefania diceva a Roger ‘Dai continuiamo così che ci fanno la clip per uscire di più insieme’. Lei aveva architettato questa cosa e lui le era andato dietro. Però erano d’accordo e hanno fatto la coppia. Roger poi l’ha sbugiardata e a lei rodeva tantissimo“. Clemente Russo le ha dato man forte affermando:

Qui non c’è nessuna vittima! Tutti e tre, compresa la ex Beatriz hanno fatto un piano premeditato. Poi ad un certo punto questa cosa studiata vi è scappata dalle mani, quindi tu hai messo in atto un’altra strategia. Però non è che tu sei vittima e lei la carnefice o la strega. Voi tre siete complici”.

Come andranno a finire le cose tra gli ex naufraghi? Roger Balduino riuscirà a farsi perdonare per quanto accaduto? Anche sui social in molti si sono scagliati contro di lui.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli