Clima: Boccia, 'ascoltare Parisi, solo con Pil non c'è futuro'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 ott. (Adnkronos) – "Il professor Giorgio Parisi, con la sua efficace semplicità, quando dice che se 'il Pil resterà al centro dell'attenzione com'è adesso il nostro futuro sarà ben triste' fa un'affermazione su cui siamo stati in prima linea in Parlamento in questi anni, ma sempre con la resistenza di tutto il centrodestra". Così Francesco Boccia, deputato P e responsabile Enti locali della Segreteria nazionale, in diretta a Sky Economia su Sky Tg24.

"Se il Pil resta centrale non ci sarà mai futuro. La battaglia per una società più giusta e per un benessere diffuso passa dalla centralità della qualità della vita. Che si misura con la scuola, con la sanità, con i trasporti, con i servizi alla persona, l'ambiente. Bes e Bil, benessere equo sostenibile e benessere interno lordo dovranno necessariamente essere l’orizzonte della società, a maggior ragione nella fase di ricostruzione post Covid-19".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli