Clima: Coldiretti, è allarme siccità in Italia, -80% pioggia (2)

Clima: Coldiretti, è allarme siccità in Italia, -80% pioggia (2)

(Adnkronos) – Ma anche in tutte le altre aree agricole regionali, precisa la Coldiretti, i terreni seminati a grano duro, cereali, leguminose, erbai per la produzione di foraggio per gli allevamenti e pascoli montani) risultano gravemente secche e danneggiate. E in Basilicata mancano i 2/3 delle risorse idriche, mentre nel basso Molise soffrono cereali e ortaggi.

La situazione sta diventando preoccupante anche la nord dove il Consorzio per il Canale Emiliano Romagnolo, la più lunga asta irrigua italiana con 133 chilometri ha dovuto anticipare l’avvio dell'irrigazione a beneficio dell'intero comparto agricolo. I grandi laghi dell’Italia settentrionale come il Como e di Iseo sono largamente sotto media (sono rispettivamente al 18% ed al 21% della capacita di riempimento) ma anche i livelli idrometrici del fiume Po sono sotto la media stagionale e fanno segnare -2,5 metri al Ponte della Becca, un livello praticamente estivo che – sottolinea la Coldiretti – ha spinto l’Autorita’ distrettuale di bacino a convocare per il 6 marzo l’Osservatorio sulle crisi idriche.

Nei campi fino in Piemonte c’è preoccupazione per i terreni secchi seminati a cereali che rischiano di non far germogliare ed irrobustire a dovere le piantine che, in caso di repentino abbassamento delle temperature potrebbero gelare o essere spazzate via in caso di piogge violente.