Clima, Conte: Italia con carte in regola a summit internazionali

Vep

Roma, 10 ott. (askanews) - La lotta ai cambiamenti climatici e l'agenda 2030 rappresentano "impegni internazionali "e assicuro che l'Italia si presenterà a questi appuntamenti con le carte in regola". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, intervenendo a Roma alla "Hydrogen Challenge-Global Esg Conference e ricordando che "da qui al 2030 potremo generare un circolo virtuoso in termini di costi e di benefici" sul ruolo dell'idrogeno "e il suo sviluppo come vettore di energia pulita".