Clima, Conte: serve azione rapida e incisiva della Ue

Gal

Roma, 16 ott. (askanews) - "Senza un'azione rapida ed incisiva verso gli obiettivi ambientali e sociali, senza un impulso decisivo e coraggioso delle Istituzioni europee, l'Europa potrà infatti alimentare solo delusione nei cittadini del continente, e in particolare nei giovani, e sfiducia tra gli Stati Membri". Lo ha sottolineato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo in Aula al Senato in vista del prossimo consiglio europeo.

"La sfida ambientale, così come quella sociale, suggerisce infatti, inevitabilmente, di scommettere sulla collaborazione tra Stati e su un rinnovato multilateralismo, fondato su un'agenda condivisa che rifiuti impulsi isolazionisti ed autoreferenziali", ha aggiunto Conte.