Clima, Gallone (Fi): da Bellanova e Conte aspettiamo fatti

Pol-Afe

Roma, 3 ott. (askanews) - "Sull'ambiente Conte e Bellanova usano tante belle parole. Il premier promette che nella prossima legge di bilancio verranno inseriti due fondi da 50 mld per il green new deal, mentre il ministro dell'Agricoltura vorrebbe creare una consulta sui cambiamenti climatici. Ci crederemo solo quando vedremo perché siamo stanchi di annunci e slogan inutili". Lo dichiara Alessandra Gallone, vicepresidente dei senatori di Fi e responsabile nazionale del Dipartimento Ambiente del partito.

"Sono tanti, troppi, gli interventi da mettere in campo ed è dall'inizio della passata legislatura che Forza Italia fa proposte concrete per azioni efficaci che il governo sistematicamente respinge. Innanzitutto c'è da risolvere il problema dell'End of Waste e degli impianti di riciclo in maniera definitiva per realizzare la vera economia circolare. Bisogna poi al più presto predisporre un piano concreto di incentivi fiscali e semplificazione burocratica per le aziende che convertono in green. Si deve intervenire - conclude la parlamentare azzurra - a sostegno delle zone colpite dalla Xylella e chiudere le porte ai Paesi che non rispettano la reciprocità delle regole in tema ambientale. Serve infine una vera riforma del sistema della formazione, prevedendo insegnamenti di tutela ambientale e diritto dell'ambiente all'interno di ogni facoltà al fine di preparare i formatori delle scuole primarie e secondarie".