Clima, Gelmini(Fi): non sia pretesto per settimana corta scuola

Lsa

Roma, 24 set. (askanews) - "Se il ministro Fioramonti vuole davvero dare un segnale positivo ai ragazzi impegnati nella battaglia contro il climate change e per l'ambiente non ne giustifichi le assenze da scuola. Troppo facile. Ne raccolga invece le proposte". Così in una nota Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia. "Sì alla raccolta differenziata nelle scuole. Sì al plastic free negli istituti dotandoli di acqua potabile con distributori adatti. Sì ai cibi a chilometro zero nelle mense, sinonimo di qualità e di basse emissioni. Inizi a lavorare in questa direzione - prosegue Gelmini - come dovrebbe fare un ministro che dimostra interesse sincero ai temi proposti dai ragazzi, e lasci ai genitori il compito di pensare alle giustificazioni. A ognuno il suo. La lotta per l'ambiente non può diventare un pretesto per saltare sistematicamente la scuola e varare la 'settimana corta'".