##Clima, IPCC dà ragione a Greta: agire subito per salvare oceani -4-

Mos

Roma, 25 set. (askanews) - Le popolazioni che vivono in montagna stanno vivendo sempre più gli effetti deleteri del riscaldamento globale. Il ritiro dei ghiacciai, la diminuzione delle precipitazioni nevose continueranno, se non si prenderanno provvedimenti. Gli effetti saranno valanghe, frane, alluvioni.

I ghiacciai più piccoli in Europa o in Africa orientale e sulle Ande e in Indonesia sono destinati a perdere oltre l'80 per cento del loro ghiaccio entro il 2100. Ci saranno effetti deleteri per il turismo, per la cultura, oltre che per le persone. Ma anche gravi conseguenze per la disponibilità dell'acqua e per la sua qualità, con effetti facilmente intuibili per l'agricoltura, per la generazione elettrica. (Segue)