Clima, la protesta degli scienziati “ribelli” a colpi di colla

featured 1664083
featured 1664083

Roma, 27 ott. (askanews) – Incollano manifesti sulle vetrine dei concessionari d’auto, tra cui Mercedes e Cupra, e poi bloccano le strade del centro di Monaco di Baviera incollando le proprie mani alla strada.

Sono scienziati dell’organizzazione “Scientist Rebellion”, usciti prima dai loro laboratori per partecipare alle dimostrazioni annunciate in tutta la Germania. Il loro obiettivo, scritto anche su uno striscione, è “mettere fine allo stallo” nelle politiche per la tutela dell’ambiente.