Clima, De Luca: meglio incontri a scuola che scioperi in piazza

Psc

Napoli, 27 set. (askanews) - "Credo che sarebbe stato più bello e utile dedicare la giornata a un incontro nelle scuole con gli scienziati per capire meglio, insieme, cosa sta avvenendo al nostro pianeta". Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in merito alla manifestazione di oggi in difesa del Pianeta che ha visto la in piazza circa un milioni di ragazzi. Dichiarandosi "pienamente concorde" con il filosofo Massimo Cacciari, il governatore ha aggiunto: "Sta crescendo nel mondo una nuova grande sensibilità per i temi dell'ambiente, che nasce non da sterili ideologie ambientaliste ma dalla consapevolezza che il destino della terra rischia di essere realmente pregiudicato per le future generazioni. Oggi i giovani hanno voluto manifestare per questo e hanno fatto sicuramente bene". De Luca ha poi annunciato, in un video sui social, che "intanto noi ci avviamo verso gli stati generali dell'Ambiente in Campania. Li apriremo con una bella iniziativa sulla collina di Sarno dove pianteremo 5mila alberi laddove un incendio doloso recentemente ha bruciato gran parte del bosco", ha concluso.