Clima, Mattarella e altri presidenti in vista Onu: "agire subito"

Rea

Roma, 19 set. (askanews) - "Agiamo insieme, in modo deciso e rapido per fermare la crisi climatica globale", che rappresenta "la sfida chiave del nostro tempo" perchè "la nostra generazione è la prima a sperimentare il rapido aumento delle temperature in tutto il mondo e probabilmente l'ultima ad avere l'opportunità di combattere efficacemente l'imminente crisi climatica globale". È il cuore della dichiarazione che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato con altri Capi di Stato e di Governo, in occasione del Climate Action Summit delle Nazioni Unite in programma a New York il 23 settembre 2019. La dichairazione, dal titolo "Iniziativa per una maggiore ambizione climatica", è stata firmta - tra gli altri - dal presidnete francese Macron, dal tedesco Steinmeier, e dai premier di numerosi altri Paesi europei. (segue)