Clima, Mattarella: obiettivi Ue impegnativi da sostenere in ogni modo

Pat

Parma, 29 nov. (askanews) - Gli obiettivi del Parlamento europeo che ha dichiarato l'emergenza climatica e ambientale in Europa e nel mondo, dando l'ok ad una risoluzione non legislativa, sono "impegnativi, non semplici ma possibili, da sostenere in ogni modo". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso della cerimonia per l'apertura dell'anno accademico dell'Università di Parma.

Mattarella, nel suo saluto finale, ha elogiato l'ateneo per la "scelta di porre al centro" della cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico "la fondamentale questione della sostenibilità e dello sviluppo". Sostenibilità, ha spiegato il Capo dello Stato, che "evoca quel complesso ampio di questioni e di nodi strategici che condizionano il futuro dell'umanità e che riguardano il futuro dell'umanità".

"Sottolineo l'importanza degli obiettivi dell'agenda 2030 dello'ONU - ha detto Mattarella - e l'importanza dell'obiettivo che si è data la nuova commissione dell'UE con l'intendimento dichiarato di fare dell'UE per il 2050 una realtà neutra dal punto di vista ambientale, una realtà che non contribuisca più in alcuna misura anche minima all'inquinamento del globo. E' un obiettivo impegnativo, non semplice ma possibile e da sostenere in ogni modo".