Clima: monito Nobel Parisi alla PreCop26, 'l'aumento del Pil è in contrasto'/Adnkronos (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Sono stati proposti – ha ricordato Parisi – molti indici diversi, tra cui l'indice di sviluppo umano e l'indice di benessere economico sostenibile". Ma, ha osservato, "se il prodotto nazionale lordo rimarrà al centro dell'attenzione, il nostro futuro sarà triste. I politici, i giornalisti, gli economisti che pianificano il nostro futuro e monitorano i progressi che sono stati fatti, devono usare un indice che consideri altri aspetti oltre al prodotto nazionale lordo".

Nel suo intenso discorso, Giorgio Parisi ha "sfiorato tantissimi temi: energia, ricerca scientifica, giustizia sociale, economia ed educazione dei giovani". "Affrontare queste problematiche e risolverle è il vostro compito con il contributo di tutti, specialmente i ragazzi" ha detto rivolgendosi alla platea di Montecitorio. Presidente della classe di Scienze Fisiche, Matematiche e Naturali dell'Accademia Nazionale dei Lincei e professore ordinario di Fisica Teorica alla Sapienza di Roma, Parisi è stato insignito con il Nobel "per la scoperta dell'interazione tra disordine e fluttuazioni nei sistemi fisici dalla scala atomica a quella planetaria".

Ed è proprio per evitare tutto il 'disordine' che porteranno sulla Terra i cambiamenti climatici che lo scienziato ha esordito affermando: "L'umanità deve fare delle scelte essenziali, deve contrastare con forza il cambiamento climatico".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli