Clima, Morassut: nostro dovere ascoltare studenti e agire subito

Lsa

Roma, 21 set. (askanews) - "Gli studenti che stanno marciando in tante città del mondo ci chiedono di salvare il pianeta che ci ospita, il pianeta che troppo spesso abbiamo maltrattato e sfruttato . È nostro dovere ascoltarli. È nostro dovere agire subito mettendo la tutela del territorio al centro della nostra azione politica. Anche per questo il primo segnale di questo Governo è un provvedimento strategico sul Clima che vogliamo approvare presto e che arricchiremo col contributo del Parlamento". Così in una nota il sottosegretario all'Ambiente, Roberto Morassut.