Clima, Pd a Fico e Casellati: ascoltare giovani in Parlamento

Pol-Afe

Roma, 27 set. (askanews) - "Onorevole Presidente, oggi è il giorno del terzo Global Strike For Future. Centinaia di migliaia di giovani manifestano in tutto il mondo. In Italia, gli studenti scenderanno in piazza in oltre centossessanta città. uesti ragazzi chiedono ai rappresentanti politici azioni concrete a difesa dell'ambiente. Per contrastare ora, subito, il cambiamento climatico. E' il movimento ambientalista Fridays for future, conosciuto ormai in ogni paese grazie anche alle iniziative della giovanissima attivista svedese Greta Thunberg. l grido di allarme lanciato da queste ragazze e da questi ragazzi non può restare inascoltato. Entro pochi anni rischiamo di trovarci ad un punto di non ritorno. E ad essere in pericolo sarà la stessa sopravvivenza della specie umana. I governi nazionali devono ascoltare questa nuova generazione, devono darle risposte. Abbiamo il dovere, prima di tutto, di portare la sua voce all'interno delle nostre istituzioni. Il Parlamento è il luogo deputato a questo. Nelle sue aule siedono i rappresentanti del popolo e questi giovani, per la gran parte adolescenti, sono il popolo di domani, quando raggiungeranno l'età per il voto, e sono già i cittadini di oggi". E' questo il testo della lettera inviata dai presidenti dei gruppi parlamentari Pd di Camera e Senato, Graziano Delrio e Andrea Marcucci, ai presidenti delle Camere, Roberto Fico ed Elisabetta Casellati.

"Le decisioni dei governi - aggiungono - determineranno il futuro del nostro pianeta e la vita di questi ragazzi. Ne sono consapevoli. Da qui la loro preoccupazione e le loro rivendicazioni. Per questo le chiedo, nelle forme e nei modi che riterrà più opportuni, di prevedere per il prossimo Friday for future una giornata di ascolto e confronto con questi giovani nelle Aule parlamentari".