Clima, Pelosi alla Cop25: gli americani ci sono ancora -3-

Bea

Roma, 2 dic. (askanews) - Il cambiamento climatico, "minaccia esistenziale", pone problemi di salute pubblica, economici e di sicurezza nazionale, ha detto Pelosi. "Abbiamo una responsabilità morale nei confronti delle generazioni future di consegnare un pianeta di condizioni migliori, nelle migiliori condizioni possibili" ha aggiunto. Alla Cop25 partecipano quasi 200 Paesi con una rappresentanza almeno a livello ministeriale, ma il capo della delegazione degli Stati Uniti è un semplice diplomatico.