Clima: Putin su Greta, 'gentile, sincera, disinformata', e lei mette nel profilo

webinfo@adnkronos.com

Greta Thunberg è per il presidente russo Vladimir Putin "gentile e sincera, anche se poco informata" delle questioni globali. E l'attivista svedese che dalle Nazioni Unite di New York ha accusato i leader mondiali di aver rubato il futuro ai giovani "con le loro parole vuote", rinunciando a perseguire politiche per il contrasto dei cambiamenti climatici, ha incorporato, per poche ore, la definizione nel suo profilo Twitter, come aveva già fatto con commenti ancora più denigratori di Donald Trump.  

"E' deplorevole che qualcuno usi bambini e adolescenti", ha aggiunto Putin, nel suo intervento al Forum per l'energia di Mosca, mercoledì, sposando la tesi complottistica secondo cui la giovane svedese, e i suoi coetanei che protestano in tutto il mondo, sono manovrati. Tesi cavalcata in questi giorni dai media russi compatti (Sputnik, Rt, Rossikaya Gazeta e i canali tv) che, arrivando a citare come da canovaccio perfino George Soros (Argumenty i Fakty), rilanciano idi fatto con le loro critiche a Greta la preoccupazione del Cremlino per movimenti spontanei di giovani, come quello che quest'estate a Mosca ha contestato la bocciatura dei candidati indipendenti alle elezioni locali di settembre.  

"Non condiviso l'entusiasmo su di lei", ha quindi aggiunto il presidente della Russia, quarto paese al mondo per emissioni, nel gruppo dei peggiori della lista dei firmatari degli Accordi di Parigi per le misure adottate sul fronte dell'impegno per stabilizzare l'aumento delle temperature a due gradi sopra il livello pre industriale (secondo i dati raccolti dall'organizzazione non governativa Climate Action Tracker). Anche il presidente francese, Emmanuel Macron, ha criticato Greta, che è tornata a identificarsi nel suo prorilo Twitter come "16 year old climate and environmental activist with Asperger’s". "Nessuno ha spiegato a Greta che il mondo contemporaneo è complesso e diversificato, che la gente in Africa o in molti altri paesi asiatici vogliono aveva la stessa ricchezza della Svezia", ha detto Putin.  

Il governo russo nei giorni scorsi ha approvato una mozione per l'attuazione degli accordi di Parigi che non saranno ratificati in Parlamento. Le parole vuote dei leader sulla lotta ai cambiamenti climatici denunciate da Greta rischiano di rappresentare a pennello il neo ambientalismo di Mosca.