Clima, Sassoli: l’Italia deve allineare la sua agenda a quella Ue

Clima, Sassoli: l’Italia deve allineare la sua agenda a quella Ue

Assisi, 24 gen. (askanews) – “L’Italia ha bisogno di allineare sempre di più la propria agenda nazionale con quella europea. Perché l’Euro pa può fare molto ma certamente non può farlo contro gli Stati”. A spiegarlo è stato il presidente del Parlamento europeo David Sassoli, parlando con i giornalisti al suo arrivi ad Assisi, a margine della presentazione del “Manifesto” contro la crisi climatica.

“Gli occhi di tutto il mondo sono puntati sull’Europa. Vengo ora da Davos, dove c’era grande attenzione. Il professor Stiglitz mi ha detto: lo potete fare solo voi” ha concluso Sassoli.

“La proposta del Green new deal europeo è il nostro modo di rispondere non solo alla difesa del pianeta come ci chiedono i giovani di tutto il mondo, ma alla necessità di un nuovo livello di sviluppo, che tenga ferma l’idea che il pianeta si salva abbassando le disuguaglianze, perchè ce ne sono troppe. È un mondo troppo ingiusto. Se vogliamo salvare il pianeta – ha concluso Sassoli – abbiamo bisogno di rimettere la dignità delle persone al centro di un nuovo modello di sviluppo, di abbattere le povertà, altrimenti non lo salveremo”.