Clima: sondaggio Swg, cambiamenti climatici in cima a preoccupazioni italiani

webinfo@adnkronos.com

Cambiamenti climatici in cima alle preoccupazioni degli italiani. E' quanto emerge dal sondaggio eseguito su un campione rappresentativo nazionale di 800 maggiorenni e pubblicato nello speciale 'Lotta contro i cambiamenti climatici' di PoliticApp di Swg .  

Ad indicare il clima in testa alle "situazioni o realtà che preoccupano maggiormente" il 51% del campione (percentuale che sale al 64% per la Generazione Z), a seguire l’aumento delle diseguaglianze sociali (37%), la stagnazione economica (29%), i grandi flussi migratori (28%). 

E per far fronte ai cambiamenti climatici, 'dovrebbero impegnarsi di più' i partiti politici (89%) e le imprese (90%). 

Dal sondaggio condotto a fine settembre risulta anche che i giovani della Generazione Z sono schierati con Greta Thunberg trovandola molto o abbastanza simpatica per il 60%, percentuale che scende al 49% del campione che la trova invece poco o per niente simpatica nel 40% dei casi.  

Un giudizio complessivamente positivo confermato dal fatto che la maggioranza del 57% (che sale al 77% per la Generazione Z) vede la giovane attivista come un leader in fieri (17% molto d'accrodo e 40% abbastanza). Mentre un 34% la ritiene poco o per niente tale. 

Infine l'80% dei rispondenti della Generazione Z concorda (molto o abbastanza) con l'affermazione secondo la quale "i governi e le generazioni adulte, non interessandosi in questi anni dell'ambiente e del clima, hanno rubato i sogni dei ragazzi e la loro infanzia".