Clima, Unfccc: ritmo azione governi ancora troppo lento -2-

Mgi

Roma, 9 ago. (askanews) - L'obbiettivo è di aiutare a potenziare ulteriormente le iniziative, in quanto i governi si preparano a presentare la prossima serie di piani nazionali di azione per il clima, noti come Contributi determinati a livello nazionale (NDC), entro il 2020.

Patricia Espinosa, segretaria esecutiva dell'UNFCCC, ha dichiarato: "I prossimi due anni offrono una finestra cruciale di opportunità per tutte le nazioni - così come gli attori non statali - per capitalizzare sul nostro quadro attuale, costruire sul nostro slancio esistente e apportare i cambiamenti di cui abbiamo disperatamente bisogno". (Segue)