Clima, Veneto: taglio agevolazioni gasolio agricolo è suicida -2-

Bnz

Venezia, 27 set. (askanews) - "Ricordo al Governo e al ministro dell'Ambiente - continua Pan - che un terzo dei 1169 milioni del Programma regionale di sviluppo rurale, fondi pubblici cofinanziati da Stato e Ue, è stato impegnato in Veneto per ridurre le emissioni inquinanti, migliorare l'ecosistema e favorire una agricoltura più 'green'. Le imprese del primario, che in Veneto sono 75 mila e danno lavoro a 175 mila persone, hanno bisogno di contributi e investimenti sostenibili per essere ancor più competitive, migliorare ulteriormente la qualità e la salubrità dei prodotti, contribuendo così alla salvaguardia dell'ecosistema con comportamenti responsabili. Non hanno certo bisogno di essere tartassate e trattate come i grandi 'inquinatori' ". Tra i paladini del 'green' ci sono anche i pescatori, aggiunge Pan, che con le loro imbarcazioni e le loro reti sono i primi 'operatori ecologici' del mare, impegnati a raccogliere e smaltire, spesso a proprie spese, rifiuti e plastiche di ogni tipo. "Mi auguro che il Governo ci pensi bene prima di tassare uno dei settori più attenti e virtuosi nella sostenibilità ambientale e faccia retromarcia - conclude