Clima, WWF pubblica rapporto "Planet Escape Room" -4-

red/Mgi

Roma, 4 giu. (askanews) - 5) NOVEMBRE 2019: VENEZIA AFFOGA, E NON UNO SCHERZO DI CARNEVALE Numerose ondate di acqua alta da record sommergono la Serenissima, causate da venti di scirocco resi sempre pi forti e frequenti dai cambiamenti climatici, responsabili del progressivo innalzamento del livello medio marino, che in laguna si prevede possa raggiungere gli 85 cm entro il 2100, mettendo a rischio uno dei tesori artistici del Pianeta. Limitiamo il riscaldamento globale entro gli 1,5C per salvare Venezia dall'acqua alta e passare al prossimo livello

6) DICEMBRE 2019: I MEGA INCENDI METTONO IN GINOCCHIO L'AUSTRALIA, MA ANCHE INDONESIA E IL BACINO DEL CONGO Tra novembre 2019 e gennaio 2020 il continente australiano stato devastato da una tragica serie di mega-incendi che hanno distrutto pi di 11 milioni di ettari (pi di 100.000 chilometri quadrati, ovvero un'area pi grande del Portogallo), cancellato numerose vite umane e ucciso pi di 1 miliardo di animali. A causarli una alterazione climatica sopra l'Oceano indiano che ha causato siccit e temperature record, mentre si spegnevano altri roghi senza precedenti in altri preziosi luoghi del pianeta, come il Bacino del Congo, l'Indonesia, l'Alaska e California. Abbassiamo le temperature per prevenire i mega-incendi e passare al prossimo livello

7) DICEMBRE 2019: L'INVASIONE DELLE LOCUSTE Piaga biblica per eccellenza, purtroppo tra la fine del 2019 e l'inizio del 2020 sono comparsi immensi sciami di locuste, moltiplicatesi grazie all'insolita abbondanza di vegetazione nel Corno d'Africa, a causa della stessa anomalia che nel frattempo teneva all'asciutto l'Australia. Da allora gli sciami, migrando per cercare nuovi aree di alimentazione, stanno devastando i raccolti che incontrano e mettendo a rischio l'approvvigionamento di cibo di oltre 20 milioni di persone in 15 paesi africani. Mitighiamo il climate change per prevenire invasioni di locuste e passare al prossimo livello (Segue)