Clizia Incorvaia: “Sarcina e Scamarcio gettano melma su una donna”

Clizia Incorvaia

Clizia Incorvaia torna a parlare della vicenda del triangolo amoroso tra lei, l’ex marito Francesco Sarcina, frontman de Le Vibrazioni, e il miglior amico di quest’ultimo Riccardo Scamarcio. Dopo le prime dichiarazioni rilasciate al Corriere della Sera e i commenti che sono arrivati da parte di Riccardo e di Francesco, Clizia torna a dare la propria versione dei fatti e a parlare di machismo e di fratellanza tossica tra uomini.

LEGGI ANCHE: Clizia Incorvaia lascia Francesco Sarcina, lo tradiva con Riccardo Scamarcio

Le superstar che hanno sposato persone "normali"

Clizia Incorvaia: vittima o bugiarda?

Nelle storie di tradimento, soprattutto quando il terzo incomodo è tra i migliori amici della coppia, non c’è mai una sola versione dei fatti. Ognuna delle persone coinvolte infatti racconta una storia differente, addossando agli altri una certa percentuale delle colpe e fornendo delle giustificazioni più o meno convincenti delle proprie azioni.

Questo meccanismo è entrato perfettamente in funzione nella vicenda che in questi giorni sta occupando gran parte dei titoli di gossip italiani: Clizia Incorvaia aveva spiegato che la separazione da Sarcina era stata causata anche dall’avvicinamento a Riccardo Scamarcio e quest’ultimo ha rispedito le accuse al mittente, affermando che l’unico obiettivo di Clizia fosse dividere i due amici.

Sentendosi accusata da Sarcina di essere una traditrice e da Scamarcio di essere una bugiarda, Clizia Incorvaia ha deciso di rilasciare una nuova intervista al Corriere della Sera in cui da una versione definitiva dei fatti che sembra molto convincente.

“Con Scamarcio solo un bacio”

Nell’intervista rilasciata dalla Incorvaia, il “tradimento” con Riccardo Scamarcio che i media (e lo stesso Sarcina) hanno tanto sbandierato negli ultimi giorni si riduce a un bacio. I due si sarebbero incontrati in amicizia a casa di Scamarcio in un momento in cui il matrimonio tra Clizia Incorvaia e Francesco Sarcina era già in crisi.

Nella versione di lei si trattò di un momento di debolezza di cui entrambi si pentirono subito ritornando sui propri passi e decidendo di non dare alcun seguito alla cosa.

Quel bacio, che avvenne a Novembre, fu confessato mesi dopo a Francesco Sarcina, in un periodo in cui i due avevano deciso di tornare insieme per dare un’altra possibilità al loro matrimonio.

LEGGI ANCHE: Star con le mani nel sacco: le celebrities pizzicate a rubare

Le accuse di Riccardo Scamarcio e Francesco Sarcina

Nel putiferio mediatico che si è scatenato in questi giorni, Clizia Incorvaia sta recitando la parte della bugiarda, traditrice e manipolatrice ma è chiaro che la donna non abbia alcuna intenzione di ricoprire questo ruolo senza reagire e senza dare una propria versione dei fatti.

Le sue parole, in merito soprattutto all’atteggiamento di Francesco e di Riccardo nei suoi confronti, sono estremamente dure e restituiscono un’immagine molto avvilente dei rapporti che ancora oggi regolano le relazioni tra i due sessi.

Io so che ora il mio ex marito è una persona ferita che non voleva essere lasciato. Era un’anima rock che amava star fuori la notte e tornare a casa da Clizia a respirare aria di famiglia. Il nodo è che io non volevo stare con un uomo machista e che lui non sopporta di essere stato lasciato, e che l’amico, gli dà manforte. È la solita, brutta, storia di gettare melma su una donna che non deve aver diritto di essere felice.