Clubhouse apre a tutti gli utenti, stop agli inviti e liste d'attesa

·1 minuto per la lettura

AGI - Clubhouse ha concluso la fase di lancio e ora ha aperto i download a tutti gli utenti iOS e Android. Lo comunica la società in una nota in cui fa sapere di aver rimosso il sistema delle liste di attesa e degli inviti in modo tale che tutti lo possano scaricare ed entrare nelle ‘stanze' del social. 

Poco più di dodici mesi dal lancio quindi la app che ha contribuito a cambiare molti social network, Facebook e Twitter in primis che hanno lanciato nell'ultimo anno servizi analoghi, diventa aperta.

“Il sistema a inviti è stato una parte importante della nostra storia passata”, fa sapere la società. “Aggiungendo persone a ondate siamo stati in grado di far crescere Clubhouse in modo controllato e abbiamo evitato crash dovuti a ingenti incrementi improvvisi”. 

"Sulle montagne russe"

La prima metà del 2021 è stata “sulle montagne russe”, ammette la società. “Ne siamo usciti molto più grandi di quanto non fossimo a gennaio. Il nostro team è passato da 8 a 58 persone.

Il numero di stanze giornaliere è passato da 50k a mezzo milione. Abbiamo aggiunto 10 milioni di persone alla community.

L'utente medio oggi trascorre più di un'ora al giorno su Clubhouse e un'enorme percentuale di persone non si limita ad ascoltare, ma interagisce. Questa è la nostra parte preferita di tutta la storia”, conclude la nota. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli