Cms: al fianco di Telepass in espansione all'estero servizi telepedaggio Sat

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 apr. (Adnkronos) – Cms, tra i primi dieci Studi legali a livello internazionale, ha assistito Telepass – azienda italiana leader in Europa nel sistema integrato di servizi per la mobilità urbana ed extra-urbana – in relazione alle operazioni relative all’ingresso della società nel mercato bulgaro, fornendo supporto nell’esame della normativa e nella redazione e negoziazione dei contratti con i Partners locali. L’operazione, si legge in una nota, sancisce l’espansione di Telepass in Bulgaria nel settore dei mezzi pesanti e l’ulteriore affermazione del brand in Europa, portando a 14 il numero dei Paesi europei coperti dal servizio di telepedaggio Sat offerto da Telepass.

Il team di Cms in Italia che ha coadiuvato il Legal Department di Telepass – guidato dall’Avv. Daniele Ciccolo – è stato coordinato dal Partner Avv. Italo de Feo e dal Counsel Avv. Matia Campo, affiancati nell’operazione dal team di Cms in Bulgaria.

In precedenza, Cms ha assistito Telepass nel lancio dei propri servizi di telepedaggio in Germania e nei paesi scandinavi nel corso del 2019 e in Ungheria e in Svizzera nel 2020.