CnhI, Rizzoli: non chiudere stabilimenti che vanno bene

Red-Mch

Milano, 11 ott. (askanews) - "L'industria lombarda, traino produttivo del paese, va sviluppata e sostenuta e lo faremo anche collaborando con i rappresentanti del territorio, sin da subito coinvolti. Non è comprensibile il motivo per cui stabilimenti che fanno profitto e che si avvalgono di alte professionalità debbano chiudere". Lo ha detto l'assessore regionale all'Istruzione, Formazione e Lavoro, Melania Rizzoli, a margine dell'incontro avuto questa mattina con i lavoratori della Fpt-Cnh che il primo ottobre scorso ha annunciato una riorganizzazione con potenziale chiusura dello stabilimento di Pregnana Milanese (Milano).

"Chiederemo all'azienda un confronto - ha proseguito Rizzoli - per farla retrocedere da una simile decisione. Ci siamo già mossi per avviare rapidamente un tavolo ministeriale, visto l'impatto complessivo sul territorio italiano di questa annunciata riorganizzazione".