Cocaina dall'Argentina, blitz a Palermo: decine di arresti

Red/Nav

Roma, 1 ott. (askanews) - Duro colpo ai mercanti della droga da parte della Polizia a Palermo. Dalle prime luci dell'alba - si spiega in una nota - è partita l´operazione "Green Finger" grazie alla quale in Sicilia, ma anche in altre regioni d'Italia, si stanno eseguendo decine di misure cautelari nei confronti di altrettanti malviventi responsabili a vario titolo del reato di associazione a delinquere finalizzata al traffico, anche internazionale, di stupefacenti.

Gli indagati avevano attivato - si aggiunge - un vorticoso giro di droga, dove la piazza palermitana era snodo fondamentale, nel passaggio dall´ "ingrosso" al "dettaglio" dello stupefacente. Il focus degli investigatori dell´"Antidroga", nel corso di una indagine partita nel 2015, si è soffermato proprio sui "grossisti" dello stupefacente: sono state smantellate due organizzazioni criminali, indipendenti ed estranee l´una all´altra, "specializzate" rispettivamente nel procurare grossi carichi di cocaina ed hashish. (Segue)