Cocomelon dall'1 giugno in streaming

cocomelon in streaming

La quarantena, dettata dall’emergenza Coronavirus, ha totalmente cambiato le nostre abitudini. Siamo rimasti a casa per settimane sperimentando qualsiasi hobby pur di non annoiarci: cucina, giardinaggio, serie tv, libri. Anche i più piccoli hanno modificato la loro routine e i genitori hanno dovuto dare spazio alla loro fantasia pur di intrattenerli e di non farli annoiare. Nonostante ciò, molto spesso, si preferisce lasciare i più piccoli davanti a televisione, tablet o telefono. D’altronde, quella di ora, è la generazione dei figli digitali “nati” con il telefono in mano. Online esistono diversi canali YouTube che riscuotono molto successo tra i più piccoli, tra cui Cocomelon. È il primo canale YouTube in assoluto a superare un miliardo di visualizzazioni in una settimana: vediamo insieme di cosa si tratta.

Cocomelon: cos’è

Cocomelon è un canale YouTube di origini americane che aiuta i bambini in età prescolare a imparare le basi: lettere, numeri, suoni degli animali e colori. Il canale esiste su YouTube da settembre del 2006, ma ha impiegato diverso tempo per ingranare e raggiungere l’attuale successo. Attualmente vanta 83,5 milioni di iscritti, che possono ricevere informazioni e notifiche ogni volta che viene pubblicato un nuovo video. I suoi contenuti spopolano tra i più piccoli, con punte di 51 milioni di visualizzazioni. L’obiettivo del canale, ovviamente, è quello sì di insegnare, ma in maniera divertente ed è proprio questa la ragione del successo.

In questo modo i bambini sono più invogliati a scoprire e imparare nuove cose attraverso questo metodo vincente. Alcune delle canzoni più famose incluse nei video di Cocomelon sono Baby Shark Submarine, Wheels on the Bus e Bath Song. Le canzoni sono esclusivamente in inglese, ma questo non sembra rappresentare un problema per i più piccoli. Questi ultimi, infatti, oltre a imparare le lettere e i numeri, hanno la possibilità di prendere dimestichezza con una lingua nuova come l’inglese.

Cocomelon sbarca su Netflix

I video YouTube di Cocomelon hanno riscosso talmente successo in tutto il mondo da spingere il colosso dello streaming Netflix a volerli nella sua vasta lista di contenuti. È così che nelle scorse settimane si è arrivati finalmente a un accordo. Netflix trasmetterà in streaming la prima stagione di Cocomelon a partire dal 1 giugno. La serie è elencata insieme ai contenuti che Netflix concede in licenza da altre fonti, al contrario dei contenuti originali sviluppati da Netflix. L’accordo di streaming con Treasure Studio, la compagnia americana specializzata in video 3D, porta i contenuti di Cocomelon oltre il regno di YouTube per la prima volta. Purtroppo, per ora, i famosissimi video del noto canale di YouTube non arriveranno in Italia attraverso la piattaforma streaming di Netflix ma ci auguriamo che possano farlo molto presto per la gioia di tutti i bambini.