In coda per vaccino aggrediscono personale, denunciata famiglia

·1 minuto per la lettura

Erano in coda all'hub in attesa del vaccino anti Covid quando hanno iniziato a lamentarsi per la lunga attesa. Poi hanno finito per aggredire a calci e pugni un uomo e una donna della Protezione civile della Regione Campania. Per questo, i Carabinieri della stazione di Ischia hanno denunciato a piede libero 4 persone, una famiglia di Forio composta da due uomini e due donne, che si sono rese responsabili a vario titolo di violenza e minaccia ad incaricato di pubblico servizio, lesioni personali e interruzione di pubblico servizio.

E' accaduto lo scorso 30 ottobre nel palazzetto dello sport di Ischia mentre i quattro erano in coda all’hub vaccinale. L'aggressione ha procurato diverse lesioni alle due vittime, che erano impiegati per il servizio di assistenza, e ha interrotto il servizio pubblico di vaccinazione per circa 30 minuti. Gli accertamenti dei Carabinieri hanno permesso di risalire all'identità degli aggressori che sono stati denunciati all'autorità giudiziaria.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli