In coda a Westminster Hall: "Che emozione vedere Sua Maestà!". Molti Paesi non invitati ai funerali

La Regina Elisabetta riposa a Westminster Hall.
La sua bara, avvolta nello stendardo reale e con in cima la scintillante Corona Imperiale, vi rimarrà fino al suo funerale di stato, in programma lunedì alle 11, ora inglese.

Martin Meissner/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Re Carlo e la Regina consorte Camilla seguono il trasferimento delle spoglie di Elisabetta da Buckingham Palace a Westminster Hall. (Londra, 14.9.2022) - Martin Meissner/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

I sovrani britannici Edoardo VII e Giorgio VI, il padre di Elisabetta, hanno riposato in questa stessa sala, unico edificio medievale del complesso che ospita il Parlamento inglese.

Migliaia di sudditi britannici - saranno oltre 750.000 fino a lunedi, secondo stime ufficiale - hanno fatto fila, durante la prima notte "pubblica" della Regina a Londra, per porgere l'ultimo omaggio a Sua Maestà.

Le spoglie della Regina resteranno in esposizione al pubblico per i prossimi quattro giorni.

Stefan Rousseau/PA
Al di là del Tamigi... (Londra, 13.9.2022) - Stefan Rousseau/PA

Durante questa notte abbiamo raccolto alcune testimonianze.

"Impossibile non emozionarsi"

Rita Byford, residente nel sud-est di Londra:
"È stata un'esperienza molto emozionante. È surreale, abbiamo fatto la fila per 6-7 ore ed è finito tutto così in fretta. Ma dentro, è stato fantastico! Era impossibile non emozionarsi".

Saba Chai, residente a Londra:
"Vengo dalla Malesia e siamo cresciuti con l'immagine della Regina. In realtà, non sapevo ancora che lei significasse così tanto per me".

Sarah Richards, residente nel Lancashire:
"È stato molto emozionante. Bellissimo. Una sensazione di pace. La Corona scintillava. La Regina, per me, è stata sempre il mio modello femminile e ci ha reso orgogliosi di essere britannici".

**Funerali reali: presenti e assenti (e parzialmente invitati)

**

I funerali di lunedì prossimo si svolgeranno nell'Abbazia di Westminister, alla presenza dei leader di numerosi paesi, già oltre 500 le delegazioni invitate.

Anche su suggerimento della neo premier Liz Truss, almeno nove paesi non sono stati invitati (o con inviti parziali), tra cui: Russia, Bielorussia, Afghanistan, Siria, Venezuela, e Myanmar.
Figurano, viceversa, nella lista degli invitati Iran, Nicaragua e Corea del Nord, che però potranno mandare soltanto gli ambasciatori e non i capi di Stato e di governo.

Dan Kitwood/WPA Rota
La bara della Regina Elisabetta a Westminster Hall. (14.9.2022) - Dan Kitwood/WPA Rota