"Codice criminale", Michael Fassbender criminale in cerca di redenzione (ESCLUSIVA)

Dopo aver conquistato il pubblico con i recenti "Steve Jobs", "X-Men: Apocalisse", "Alien: Covenant" e "Song to Song", Michael Fassbender torna con un nuovo film.

L'attore irlandese di origine tedesca è perfetto nel ruolo di outsider maledetto in "Codice criminale", al cinema dal 28 giugno, e regala un’interpretazione magnetica nell'emozionante ed adrenalinico crime-drama tra "Drive" e "Come un tuono".

Criminali da generazioni, i Cutler non riconoscono nessuna legge e vivono di rapine, corse d’auto ed inseguimenti con la polizia. Quando Chad (Michael Fassbender), figlio del capobanda Colby (Brendan Gleeson), decide di abbandonare la sua vecchia vita per offrire un futuro diverso ai suoi figli, deve scontrarsi con la rabbia del padre e con un sistema che non sembra permettere alcuna redenzione.

Diretto da Adam Smith, il film vede protagonisti Fassbender e Brendan Gleeson oltre a Lindsey Marshal e Rory Kinnear, e vanta una colonna sonora originale curata dai The Chemical Brothers.

In anteprima esclusiva su Yahoo Italia ecco una scena tratta dal film.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità